Studio Dentistico Pulcini Dentista a San Benedetto del Tronto

Parodontologia

Parodontologia

Le malattie parodontali sono patologie infiammatorie croniche che interessano i tessuti di supporto del dente.

Generalmente si possono manifestare in due forme principali:
– Gengivite: infiammazione della gengiva marginale;
– Parodontite: infiammazione della gengiva con perdita associata di tessuto di supporto del dente.

Nel paziente sano la priorità terapeutica è quella di mantenere uno stato di salute orale stabile e costante nel tempo (prevenzione primaria) evitando quindi l’apparizione di complicanze biologiche (gengivite, parodontite).
Nel paziente parodontale l’obiettivo della terapia è il controllo dell’infezione e il mantenimento dello stato di salute raggiunto dopo il trattamento nel corso del tempo.

Il trattamento della maggior parte dei pazienti parodontali si basa nell’eliminazione del fattore eziologico (placca batterica e fattori retentivi di placca) e nel fornire al paziente appropriate istruzioni di igiene orale per garantire un controllo adeguato della placca domiciliare. La terapia clinica consiste nella detersione dei siti affetti dalla malattia mediante l’utilizzo di strumenti ultrasonici e manuali. Queste procedure sono realizzate nel nostro studio da igieniste altamente esperte che possono contare su strumenti minimamente invasivi ai fini di minimizzare il trauma dei tessuti.

Pazienti parodontali più avanzati possono necessitare dopo questa prima fase, una seconda fase di trattamento chirurgico volta a risolvere lesioni parodontali più complesse. A volte questi siti chirurgici sono idonei a ricevere terapie rigenerative riuscendo quindi a recuperare il tessuto perduto a causa della patologia.

Nell’ambito della chirurgia parodontale si includono anche trattamenti mucogengivali finalizzati a correggere difetti dei tessuti molli (mancanza di tessuto e/o recessioni) attorno denti, impianti o che interessano zone edentule. Tali procedimenti di chirurgia plastica sono indicati in casi di esigenze estetica o con l’obiettivo di favorire la stabilità delle zone affette (infiammazione cronica) e dei lavori restaurativi ad esse connesse.
Le tecniche avanzate e gli strumenti di ultima tecnologia che disponiamo permettono di massimizzare i risultati clinici della terapia riuscendo a curare anche casi di parodontite aggressive ed avanzate. Nonostante ciò è importante che il paziente prenda coscienza della patologia e assuma un atteggiamento collaborativo essenziale per il mantenimento a lungo termine dei risultati ottenuti e per garantire una stabilità della salute parodontale.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi